[INVESTO SU ME STESSO] LA CURVA DEL BENESSERE PERSONALE!

puoi modificare solo te stesso

Tratto dagli insegnamenti insiti nell’ultimo capitolo dell’Amazon Bestseller “RISPARMIO ACCANTONO INVESTO GUADAGNO” edito da Tony Locorriere, self Editor Bestseller!

Questo articolo è ad ora, senza alcun ragionevole dubbio, il migliore di tutti quelli che ho realizzato! La mia idea produttiva è stata quella di essere utile a qualsiasi persona che voglia pervenire al benessere totale e che abbia spirito autocritico ed essere avvezzo al miglioramento continuo, senza presunzione! Quindi, se pensi di conoscere te stesso e di non aver bisogno di nulla, beh, non perdere tempo in questa pagina!

Concetto di Benessere

Fin dagli albori dei miei studi scolastici, specie quelli intrapresi alle superiori per divenire “Termotecnico“, compresi precocemente l’importanza del benessere personale! Infatti, studiando essenzialmente riscaldamento e climatizzazione, approcciai a quella che in gergo tecnico si chiama “Curva del benessere termicocurva del benessere(come in foto) e ne rimasi da subito affascinato! Era la risultante di diversi fattori che combinati tra essi con diversi valori, davano un’area “di comfort” nella quale, finalmente, ci si poteva trovare completamente a proprio agio! Memore di questi affascinanti studi, ho pensato di ideare e creare una curva che potesse portare chiunque al benessere personale totale e non solo termico, cimentandomi in corsi e studi per approfondire la materia. Il risultato è davvero strabiliante e lo troverai qui di seguito, buona lettura! 

La Curva del Benessere personale (di seguito CBP)

Questo divertente ed introspettivo esercizio, consisterà nell’autovalutazione degli ambiti più importanti della tua vita. Ogni area di colore differente, non necessariamente disposto per importanza, rappresenta un aspetto della tua esistenza. Esaminandoli ad uno ad uno, ti renderai subito conto che questo non è il solito test inconcludente e perditempo! Procedi con calma e, mi raccomando, sii sincero ed introspettivo con te stesso! Secondo me, il benessere totale si valuta tramite la ricerca delle eccellenze in quante più categorie possibili, tra le seguenti:

tonylocorriere.orgTASTO DOWNLOADScaricabile dal tasto qui, di fianco:

Passiamo ora alla trattazione di ogni singola area, ponendo in essere una vera e propria autovalutazione con tanto di voto, nelle tre sotto aree, dopo opportune approfondite riflessioni personali. Annerisci con una penna le colonne soprastanti fino al voto desiderato e ripetendolo per tutte le colonne, alla fine visualizzerai un diagramma nel quale saprai dove focalizzare le tue attenzioni per modificare quel dato insufficiente. L’obiettivo globale è arduo ma sarà quello di portare tutti i valori tra la sufficienza e l’eccellenza, in un anno! Ti chiedo, infine, di effettuare questa valutazione ogni trimestre, per verificare i miglioramenti e il tuo accrescimento periodico che ti darà la spinta a nuovi e più ambiziosi obiettivi! Iniziamo, dai!

Fisico

In quest’area dovrai valutare la tua salute fisica, intesa sia come “assenza di malattia”, sia in termini di corretta alimentazione e cura del propria “macchina”. Ti rammento che per l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’assenza di malattia deriva dal completo benessere fisio-psico-sociale dell’individuo. Iniziamo, quindi dalla fisicità, considerando anche ciò facciamo abitualmente per mantenerci in forma, come ad esempio le abitudini alimentari, l’esercizio fisico, la cura di se stessi, la qualità del sonno, ecc. Sul form, valuta:

  • Peso forma e Attività periodica
  • Alimentazione idonea
  • Salute e Cura di se stessi

Ti basterà semplicemente rispondere a domande come:

  • Quando ti specchi, sei soddisfatto del tuo corpo?
  • Consideri giusto il tuo peso? La bilancia non mente mai!
  • Hai mai controllato il tuo “Indice di massa Corporea”?          
  • Soffri di acciacchi periodici? Se SI, non è normale!
  • Sei consapevole che devi essere fisicamente efficiente?
  • Assumi farmaci? Ti consiglio di ridurli!
  • Hai un buon livello di energia? Se NO, sbagli qualcosa!
  • Dormi bene e ti svegli energico? Se NO, quante ore dormi?
  • Fai esercizi appena sveglio? Se NO, che aspetti!
  • Hai vizi come il fumo, il bere, ecc.? Se SI, eliminali!
  • Rispetti delle sane abitudini alimentari?
  • Coltivi qualche sport? Se NO, staccati dal divano!
  • Hai cura di te stesso? Se NO, non ti rispetti abbastanza!

Psichico

Una condizione di benessere psichico, è intesa dagli psicologi come la combinazione e l’interazione tra più fattori come l’assenza di emozioni negative, la presenza di emozioni positive, la soddisfazione per la propria vita e un buon livello di socialità. Sul form, valuta:

  • Definizione dei Bisogni
  • Gestione emotiva
  • Dialogo interiore e Meditazione

Rispondi alle seguenti domande tipo:

  • Di che umore sei, di solito? Sai che influenza la tua vita?
  • Riesci a star da solo? Se SI, riuscirai a stare con tutti!
  • Sembra che manchi qualcosa alla tua vita? Definisci i tuoi bisogni!
  • Sei padrone di te stesso? Se SI, riesci a difenderti da tutti!
  • Sei in grado di gestire le tue emozioni? Impara a manifestarle!
  • Senti di voler crescere? Se SI, è un ottimo stabilizzatore!
  • Sei un essere sociale? Se SI, ottimo così!
  • Sei introspettivo, sai parlare con te stesso? Se NO, medita!
  • Sai comunicare agli altri i tuoi stati d’animo?
  • Ti accetti per come sei? Se SI, nessuno è perfetto!
  • Hai compreso il tuo scopo nella vita? Se SI, sei un drago!

Sociale

Cioè il trovar posto, con le scelte personali, nel mondo collettivo! Include le relazioni con le persone più intime, al di fuori della famiglia, o con le quali svolgi attività diverse da quella lavorativa, non solo amici storici, ma anche vicini di casa, membri di associazioni, squadre sportive, club, circoli ricreativi e così via. Sul form, valuta:

  • Amici intimi
  • Allargamento community
  • Concedi valore a terzi

Aiutati con le seguenti domande tipo:

  • Sei soddisfatto delle persone che al di fuori dell’ambito ?
  • Ti tieni in contatto con esse? Se NO, che aspetti!
  • Come valuti la qualità di queste relazioni?
  • Condividi valore con i tuoi amici? Se NO, aiutatevi a vicenda!
  • La tua vita sociale ti soddisfa? Se NO, segui i consigli!
  • Sei su almeno un Social Network? Se NO, ti aiuterebbe!
  • Allarghi la cerchia dei tuoi amici? Se NO, non perdere tempo, fallo!

Familiare

Per valutare questo aspetto prendi in considerazione la tua vita di coppia, i rapporti con figli, genitori, fratelli, sorelle e parenti, anche del tuo coniuge. Sul form, valuta:

  • Partner e figli
  • Genitori e affini
  • Altri membri

Aiutati con le seguenti domande tipo:

  • Pensi innanzitutto al benessere della tua famiglia?
  • Hai buoni rapporti con la famiglia? Chiediti sempre il perchè!
  • C’è un clima piacevole in casa? Se NO, definisci i motivi e gli obiettivi!
  • Sei orgoglioso nella coppia? Se NO, sei un grande!
  • Da genitore, sei disponibile con i tuoi figli? Concedi tempo!
  • Riesci a trascorrere abbastanza tempo con la famiglia?
  • Sei disponibile con altri membri? Se NO, se non dai non avrai!

Lavorativo

Questo settore riguarda la tua posizione professionale, qualunque essa sia. Riguarda non solo la capacità di fare reddito, ma anche il livello di soddisfazione per l’attività e le mansioni che svolgi, il grado di responsabilità assunto, il tuo gradiente di libertà, il tuo rapporto col denaro, le capacità d’amministrazione finanziaria (che io interpreto come un vero e proprio lavoro), ecc. Se sei uno studente, considera invece l’interesse per le materie oggetto del tuo studio, i voti e le prospettive di trovare un buon impiego. Sul form, valuta:

  • Obiettivi di Carriera e Realizzazione
  • Risparmio & Accantono
  • Finanziario e gestionale

Aiutati con le seguenti domande tipo:

  • Sei soddisfatto del tuo rapporto lavorativo? Se NO, ti stresserai!
  • Lo svolgi con passione? Se NO, sarai un frustrato!
  • Pensi sia adeguato alle tue capacità? Se NO, guardati intorno!
  • Vorresti più stimoli, responsabilità o cosa?
  • Hai un buon rapporto con i tuoi colleghi?
  • Lavori in team o hai colleghi collaborativi?
  • Sei ben accetto dai tuoi colleghi? Se NO, pensa ai motivi!
  • La retribuzione è commisurata e perché?
  • Quello che guadagni ti appaga?
  • Cresci professionalmente o non hai stimoli?
  • Riesci a risparmiare e ad accumulare denaro?
  • Sai come fare? Se No, leggi il mio Amazon Bestseller!
  • I tuoi acquisti sono preventivati? Se NO, fallo!
  • Sai far fruttare il tuo denaro? Se NO, tranquillo, sei nella media!
  • Sai qual è l’investimento migliore? La conoscenza efficace!

Ambientale

Si riferisce agli spazi in cui vivi, gli ambienti nei quali di solito trascorri il tuo tempo. Essi influiscono tanto sul nostro umore, sulle prestazioni e sulle relazioni.

Considera anche i beni materiali che possiedi, dall’auto ai vestiti, all’arredamento della tua casa e così via. Sul form, valuta:

  • Il luogo in cui vivi
  • La casa in cui vivi
  • Ciò che possiedi in essi

Aiutati con le seguenti domande tipo:

  • Ti piace la tua casa e perché?
  • E alla tua famiglia? Chiediglielo!
  • E’ localizzata bene e perché? Se NO, poniti degli obiettivi!
  • Hai altre proprietà nelle quali trascorri del tempo?
  • Sei contento delle cose che possiedi e perché?
  • Avete delle belle auto? Se NO, non pensare solo all’apparenza!
  • Hai qualche hobby a casa? Se NO, cosa ti piacerebbe fare?
  • Ci sono oggetti che vorresti possedere? Sono indispensabili?

Evolutivo

Dedicato al tempo che dedichi esclusivamente alla tua evoluzione appunto, alle attività che svolgi per migliorarti costantemente, a tutto ciò che fai per crescere interiormente: qui la scelta è ampia, potrebbe trattarsi della frequentazione di un corso, al leggere un libro, all’iscriversi ad un’associazione, ecc.. La crescita personale e professionale è il più grande strumento in tuo possesso per ottenere una qualità di vita sempre migliore. Sul form, valuta:

  • Crescita personale
  • Creatività e insegnamento
  • Produzione propria

Aiutati con le seguenti domande tipo:

  • Cosa fai per agevolare la tua crescita personale?
  • Dove e come registri i miglioramenti?
  • Sei creativamente attivo nel pensare a qualcosa di tuo?
  • Hai mai pensato di insegnare qualcosa in cui sei ferrato?
  • Hai cominciato a produrre qualcosa di tuo?
  • Come darai il tuo contributo all’umanità?
  • Una volta ultimato, insegna! Il miglior maestro è proprio l’insegnamento!

Temporale

Per “svago” intendo il puro divertimento e il riposo. Le attività di svago non hanno alcuna finalità particolare se non quella del semplice piacere di farle, del regalarsi qualche momento di gioia, allegria, distrazione e tranquillità. Sul form, valuta:

  • Un’ora tutta tua e Tempo libero
  • Identifica gli Obiettivi (Form apposito)
  • Focalizzati e porta a termine

Aiutati con le seguenti domande tipo:

Ti concedi tempo sufficiente per lo svago o senti invece di non averne abbastanza?
Lavori sette giorni su sette o riesci ad avere almeno un giorno alla settimana da dedicare alla tua vita privata?
Ti prendi mai una vacanza? Riesci a ritagliarti alcuni momenti di pausa durante l’anno?
Trascorri qualche serata in compagnia di amici? Con che frequenza?

Catartico 

Passiamo alle tue credenze, ai tuoi principi profondi e alla coerenza con la tua coscienza. Catarsi significa purificazione ed è questo ciò che cerchiamo in questa area. Sai di esser parte di un universo che ha bisogno del tuo apporto, non puoi pensare di vanificare la tua vita senza che altri possano pensare a te, quando non ci sarai più! Sul form, valuta:

  • Le tue credenze
  • I tuoi valori più profondi
  • Fai qualcosa per l’umanità

Aiutati con le seguenti domande tipo:

  • Hai fede in un qualcosa capace di guidare le tue azioni?
  • La fede ti è d’aiuto o d’intralcio? La coltivi?
  • Hai mai pensato di aiutare il prossimo? Se No, inizia col volontariato!
  • Quali sono i tuoi 5 valori profondi? Scrivili, ti prego!
  • Sei allineato con essi? Se NO, controllali periodicamente!
  • Pensi di contribuire in modo concreto al miglioramento del mondo e dell’umanità?

Cosa fare ora?

istogramma

Spero tu abbia assegnato un punteggio da 1 a 10 in ogni sotto area. Ebbene, congiungendo i massimi ottenuti, evidenzierai la tua CBP in un istogramma simile a quello in foto!

Guarda attentamente la tua CBP! Era molto che non facevi un check-up, vero? Sei deluso? Sei contento? Che sentimenti ti induce? Cosa ti suggerisce? Visivamente, noterai subito quali sono le aree prioritarie in cui dovrai focalizzare il tuo intervento! Saprai (anche se penso che ne fossi già cosciente) quali sono le aree in cui trovi soddisfazione e quelle penalizzate che necessitano di attenzione e migliorie! Non aver timore, la maggior parte delle CBP sono pesantemente sbilanciate (o non sei stato sincero)! E’ nella natura della gente privilegiare degli aspetti, trascurandone altri e l’importante è rendersene conto per sopperire al meglio.

Ora, rifletti sulla tua vita! Devi comprendere quanto prima come rimediare agli squilibri, specie se trattasi di aree importanti! Una spinta propulsiva te la può concedere il fatto di ripetere il test, proiettato indietro di 3 anni, o quanto vuoi tu! Fallo subito e ti accorgerai come è cambiata la tua vita e come potrà cambiare con una nuova consapevolezza acquisita. La situazione passata ti mostrerà cosa hai realizzato di buono o di negativo in così pochi anni, con il confronto tra le due, avrai una spinta al miglioramento, ora che sai come fare!

Ora, non ti rimane altro che leggere il nostro libro Amazon Bestseller specificato in epigrafe, grazie al quale avrai un percorso di crescita globale con tanto di utilissimi form, indispensabili alla tua crescita personale globale, senza possibilità di errore alcuno! Ti indicheremo con precisione il primo fattore basilare, senza il quale non riuscirai mai a combinar nulla e sarà il combustibile inesauribile per il tuo motore creativo! La domanda importante è: dove vorresti essere tra 3 anni? Ti insegneremo i passi da compiere con una pratica guida passo dopo passo che ti prenderà per mano e ti condurrà verso i tuoi obiettivi ambiziosi.

Il CBP ti permetterà già da ora di lavorare su te stesso, ma il libro ti aiuterà a progettare e realizzare il “TU” che hai sempre desiderato essere. Non è uno scherzo! Ha già aiutato centinaia di persone e tu potresti essere il prossimo! Leggi le recensioni dei miei libri e capirai che non sono proprio un pivello in materia! 

Spero di esserti stato utile anche con questo articolo, attendo un tuo commento e “Work Hard“, lavora duro perché solo il lavoro duro e la perseveranza, portano a risultati concreti!

Diritti Riservati da Tony Locorriere

[INVESTO SU ME STESSO] IL PIÚ GRANDE UOMO: EINSTEIN.

Ciao amici, iniziamo oggi il nostro percorso di crescita con il più grande dei miei mentori: Albert EINSTEIN!

Ho deciso di iniziare questo ciclo di grandi personaggi da prendere come esempi motivazionali. Diamo avvio alle danze con quello che per me personalmente è forse il più rappresentativo: il grande Albert EINSTEIN.

Brevi cenni di storia autobiografica

Albert Einstein 
(Ulma14 marzo 1879 – Princeton, 18 aprile 1955).
Un anno dopo la sua nascita, la famiglia si trasferisce a Monaco di Baviera. Da piccolo, è un solitario ed impara a parlare molto tardi e pensate che a sette anni non sapeva ancora leggere, e fino ai nove aveva serie difficoltà ad esprimersi. Il rapporto con la scuola è da subito difficile: odia quei sistemi severi di allora che rendevano la i luoghi di insegnamento come una caserma. Si consola così nello studio del violino, dell’algebra e nella lettura di libri di divulgazione scientifica. Ma pensate che a soli ventisei anni, dimostrò la validità della teoria dei quanti, fornì una valutazione quantitativa del moto browniano e l’ipotesi di aleatorietà dello stesso ed espose la teoria della relatività ristretta che, nel 1921, gli permise di ricevere il Premio Nobel per la fisica. La sua immagine rimane a tutt’oggi una delle più conosciute del pianeta, anche tramite i suoi insegnamenti che sinteticamente riassumo qui di seguito, iniziando dalla mia preferita: 
  • La misura dell’intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. (Adattati ai cambiamenti)
  • La mente intuitiva e’ un dono sacro, la mente razionale e’ un fedele servo! (Segui le tue intuizioni)
  • Noi abbiamo creato una società che onora il servo e ha dimenticato il dono. (Apprezza la vita e tutto ciò che hai).
  • E’ meglio essere ottimisti e avere torto, che pessimisti e avere ragione. (Impara ad essere ottimista al di sopra di tutto).
  • Ogni minuto che passi arrabbiato perdi sessanta secondi di felicità.  (Scegli di essere felice, da ora!).
  • C’è una forza motrice più forte del vapore, dell’elettricità e dell’energia atomica: la volontà. (Volere è potere).
  • Non penso mai al futuro, arriva così presto!
    (Vivi ora, non domani).
  • Il mondo che abbiamo creato è il prodotto del nostro pensiero e dunque non può cambiare se prima non modifichiamo il nostro modo di pensare.
    (Cambia i tuoi pensieri e cambierà il tuo mondo).
  • Saper vivere è come andare in bicicletta: per mantenere l’equilibrio non bisogna mai smettere di muoversi.
    (Ricerca l’equilibrio nel movimento).

    Che dire, praticamente un grande!

    Ho plasmato gran parte del mio pensiero al suo insegnamento costante, e spero faccia altrettanto con te. Spero che ti sia piaciuto questo contributo e attendo un tuo commento per sapere quello che ti piace maggiormente.
    Grazie per l’attenzione ma soprattutto grazie a te, Albert!
    MAI LASCIAR PERDERE UNA SACRA CURIOSITA’!

    Spero di esserti stato utile anche questa volta, attendo un tuo commento e “Work Hard“, lavora duro perchè solo il lavoro duro porta a risultati concreti!

    Diritti Riservati da Tony Locorriere