PROTEGGO

PROTEGGOLa prima forma di protezione del capitale è l’investire in maniera consapevole utilizzando i precisi e circostanziati spunti del libro. Investire in sicurezza non sembrerebbe poi così tanto difficile, con la grande gamma di strumenti a disposizione, più o meno trattati!

La realtà è differente, perché queste sono cose che a scuola non ci insegnano e non insegneranno mai, perché la Società in cui viviamo è “marionettata” dal Sistema del Debito, una sorta di continua mega speculazione inscenata dall’industria bancaria e finanziaria internazionale e nazionale (visiona i video di seguito) che non ha interesse alcuno a proporre strumenti semplici, sicuri e a basso costo, anzi, preferisce mantenere soggiogate le genti, intrappolate nella loro atavica ignoranza in materia. Come disse il Re Sole: “Un popolo mantenuto nell’ignoranza e molto più facile da manovrare!”. Come dargli torto!

La media dei risparmiatori, studiando alla rinfusa su internet, che sappiamo benissimo essere un bacino universale d’informazioni inconsistenti e non organizzate, tendono a complicarsi la vita finanziaria scegliendo spontaneamente soluzioni troppo speculative, magari senza mai avere aperto un opuscolo di banca. La diffusione di strumenti estremi come il Forex e opzioni binarie ne sono prove oggettive. Sono speculazioni rese pubbliche e che la maggior parte degli sprovveduti non comprenderà mai, ma viene abbagliato da facili guadagni con leve 1:400, e pensa di scommettervi qualche centinaio di Euro, conoscendo a priori la fine della storia.

Chi incolperanno? Se stessi o gli strumenti che non funzionano? Come li pubblicizzeranno? In maniera del tutto negativa, allargando il turbine di paura sulla finanza e sugli investimenti! La colpa è solo di chi pensa che si possa guadagnare senza sudare, non del mercato o degli strumenti!

Nessuno ha gli attributi per affermarlo, per fare “mea culpa”. La colpa è solo di chi cerca le scorciatoie perché non vuole o non sa applicarsi con costanza. Le nostre esperienze personali sono colme di questi casi. Le persone divengono avverse al rischio, il conto viene eroso dall’inflazione e la scelta che s’impone è quella di affrontare i mercati finanziari con consapevolezza.

L’investimento con il miglior tasso d’interesse è la conoscenza il miglior investimentoefficiente, il lavoro su se stessi, su ciò che sappiamo e riusciamo a costruire. Il mondo è di chi sa, di chi conosce! Se vuoi continuare a vivere da comparsa, sulla Terra, torna sul divano e accendi la TV, ma se vuoi dare un senso diverso alla tua esistenza, devi cambiare qualcosa per renderla unica. E’ la tua, è breve e non tornerà più indietro!

Le migliori protezioni del Capitale sono la pianificazione, la definizione del miglior orizzonte temporale attagliato alle proprie capacità di rischio, la valutazione del Rischi / Rendimento (RR), i Beni rifugio e le Polizze a copertura, tutti egregiamente spiegati nel libro!

Ma ora, Video Time!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *