Intervista: il futuro delle Crypto!

Intervista

Questa di cui al seguito è l’intervista che ho tenuto per una testata online. Visto il risultato ottenuto, non posso fare altri che darne conoscenza anche ai miei lettori! Eccola, integralmente! Buona lettura.

INTERVIEW

Parlaci un po’ di te e di come ti sei avvicinato al mondo Bitcoin / criptovalute

Ciao a tutti, sono Tony Locorriere, mi definisco scrittore self publisher, investitore oculato e “produttore seriale di passive income” perché è ormai un ventennio che, grazie alla mia inesauribile curiosità e alla mia inarrestabile voglia all’accrescimento personale continuo, ho compreso prematuramente che la cosa più importante dei grandi Businessman e che i trend vanno anticipati per poterli cavalcarli appieno.
Bisogna ragionare, come scrivo spesso nei miei canali, in maniera opposta rispetto alle masse: comprare un sottostante (ovviamente previa analisi) quando gli altri la disconoscono o la stanno vendendo massivamente e vendere quando “il business è sui giornali“, ovvero quando tutti gli altri acquistano anche a prezzi molto alti.
Nelle mie opere, di cui molte Amazon Bestseller, ho cercato di produrre un qualcosa che a me stesso è mancato dopo gli studi, degli strumenti non solo di riflessione ma con precisi step by step che potessero aiutare il lettore, verso la propria realizzazione.
Nello specifico delle cryptovalute, mi sono avvicinato già nel 2015 e nel 2016 ho iniziato ad acquistare ed accumulare bitcoin e altcoin, tenendo sempre a mente che trattasi di strumenti speculativi a cui destinare massimo un 5% del proprio portafogli d’investimento.

La genesi del libro: perché hai ritenuto necessario condividere le tue riflessioni;

Il libro “Bitcoin Superstar“, ancora oggi tra i più venduti su Amazon, l’ho creato a causa del grande proliferare di business Scam (truffe piramidali e schemi Ponzi) che hanno interessato anche molti miei amici. Bisognava fare chiarezza ed io conosco un  solo sistema: l’informazione efficace, che ritengo essere l’investimento con il maggior tasso di interesse.
Oggi è ancora più sentita questa esigenza a causa di internet che ritengo essere un enorme oceano di informazioni, spesso inutili e fuorvianti per il lettore alla ricerca di una meta, sulla propria esile zattera! Il libro non è solo informativo, ma spiego quali sono i sistemi migliori per acquistare cryptocurrency e gli scenari futuri che si stanno già delineando.
Poi, un post vendita che vede passare i miei lettori all’interno di un canale privato, totalmente gratuito, per chiedere qualsiasi cosa ad una community dedicata, francamente penso che non siano in molti a concederne.

Cosa ne pensi dello stato attuale di salute delle criptovalute e della tecnologia sottostante

Le crypto sono in ottimo stato di salute!
Quello che la gente comune non ha appreso completamente e che il successo delle monete digitali è dovuto proprio al concetto della tecnologia che le supporta: la Blockchain!
Questa è la vera genialata, un database criptato ed, al contempo pubblico nel rispetto della privacy, farebbe felice ogni istituzione, organizzazione finanziaria, ecc. per tale motivo il successo delle criptovalute e paritetico a quello della rete, è inarrestabile, è il futuro!
L’adozione (termine molto usato in questo ambito) è livelli impressionanti ed ogni anno aumenta sempre più: le crypto sono una conseguenza necessaria.

Quali sono le previsioni per il prossimo futuro (come immagini le criptovalute nei prossimi anni).

Le mie previsioni sono del tutto rosee, altrimenti non ne avrei acquistate (smile)!
Scherzi a parte, vi spiego sinteticamente i motivi di questo mio ottimismo. Il 2020 sarà l’anno della consacrazione delle crypto e specie del bitcoin “superstar” (con il suo 65% di Dominance nel mercato digitale) a causa delle Olimpiadi che si terranno nel primo paese che ha dato “corso legale” al bitcoin con una legge del 01.04.2017: il grande Giappone!
Immaginate che chiunque potrà pagare con le più diffuse crypto, qualsiasi bene e servizio a causa della paralleleità di valuta locale, lo Yen, e il bitcoin. Una vetrina mondiale nella quale milioni di persone si avvicineranno fisicamente ad un approccio virtuale, proprio ciò che le crypto sentivano il bisogno.
Altri Stati stanno facendo la stessa cosa: notizia bomba di alcuni giorni or sono che la Francia sarà la prima nazione europea a dotarsi una valuta digitale, grazie forse alla nuova presidente della BCE, Lagarde, francese anch’essa!
Il nostro Tremonti, ex Ministro delle finanze ha pubblicamente dichiarato che il fenomeno è semplicemente il futuro ed è francamente inarrestabile. Tutto il pianeta è in attesa degli ETF sui bitcoin per esplodere in maniera titanica!
Infine, in un mondo globalizzato che ha fatto della protesta popolare una vera consuetudine, tu immagineresti ancora delle banche che intermediano i nostri soldi? Assolutamente no! Il motto del bitcoin è “Be your own bank“, sii la banca di te stesso, senza intermediari, il mondo bancario e finanziario lo ha già capito ma è troppo tardi! Sei pronto alla rivoluzione crypto?
Bitcoin superstar

Per opportuni approfondimenti ti rimando al nostro libro su Amazon. Ti attendiamo anche sulla nostra nuova pagina Facebook, per aggiornamenti sull’argomento, ovviamente “Bitcoin Superstar“. 

 Tony Locorriere

Le menti mediocri condannano tutto ciò che è oltre la loro portata”.

– Riproduzione riservata da diritti –

Disclaimer:
Questo articolo viene diffuso a solo scopo didattico e NON può essere considerato sollecitazione all’investimento. Il sito web non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate. Ti esorto a contattare il tuo personal banker per concordare un piano secondo le tue propensioni al rischio. Grazie!

BITCOIN: CHE RIMPIANTO!

Bitcoin che rimpiantoTi sei mai rammaricato per non aver aderito ad un’opportunità che poi col tempo è aumentata esponenzialmente di valore? Noooo? A me si, e te lo racconto nell’Introduzione del nostro Bestseller!
Bitcoin superstar

CLICCACI SU!

Era un Sabato pomeriggio di Dicembre del 2010. Mi ritrovavo a Roma, all’interno di una bellissima sala ottocentesca per la presentazione di un business. Da amici in comune mi fu presentato Andrea, un ragazzo che già dalle prime battute, mi apparve subito brillante. Interloquendo, mi disse che si era appena laureato in materia finanziaria e come tesi aveva portato una qualcosa come “gli sviluppi del protocollo Bitcoin”! Assecondando la mia atavica curiosità e fame di conoscenza, gli chiesi cosa fosse, scusandomene per l’ignoranza in materia, ed egli mi circostanziò il fenomeno con i pochi dati che allora erano disponibili. Sinceramente, non ne rimasi folgorato! Al termine della breve conversazione, mi consigliò di acquistare il corrispettivo di appena 1.000€ in bitcoin che all’epoca quotavano intorno a 5 cent di Dollaro. Ne avrei potuti acquistare circa 20.000 pezzi. Ci salutammo e ci perdemmo di vista, immersi nel trambusto della presentazione. Questo è stato, in assoluto, il più grande rimpianto della mia vita, perché non seguii il consiglio di Andrea e dopo circa sei anni da quella data, mi sarei ritrovato con un capitale di circa, (udite udite) 40 Milioni di Dollari. Ancora adesso, al ricordo, impreco in turco e aramaico, ma si sa che le opportunità si devono saper cogliere sempre al momento giusto, senza possibili rimpianti futuri. Questa è stata tra le più grandi lezioni di vita che ho dovuto affrontare. Di Andrea non ho saputo più nulla, perché probabilmente si starà godendo il suo patrimonio a bordo piscina, nella sua mega villa in uno dei paradisi fiscali. Beato lui!“.

Ma è tardi entrare nel bitcoin, ora che vale così tanto?

Cosa dice a proposito il miliardario Wences Casares, nonWences Casares proprio uno degli ultimi venuti, dice che: “non è mai troppo tardi per interessarsi ai bitcoin“. Questo Signore è stato il precursore della diffusione della valuta digitale nell’élite della Silicon Valley. Pensate che ha introdotto al bitcoin addirittura Bill Gates e tantissimi altri Paperon de Paperoni nelle riunioni riservate a pochi!

Bill Gates stesso cosa ha dichiarato sul re delle criptovalute? Il bitcoin è la soluzione, il bitcoin è meglio della valuta”. Hai bisogno di altri stimoli per entrare o questi ti sono sufficienti?

Come diciamo anche nel libro, non facciamo altro che rifarci alle strategie dei ricchi, rendendole popolari! Tieni a mente che questo tipo di investimento è ad alto rischio benchè speculativo, quindi non depositare cifre che vanno oltre il 2-5% del tuo capitale, per poi mantenerlo per i prossimi anni, magari rimpinguandolo con modeste percentuali del tuo cash-flow mensile.

L’idea è quella di perdere una piccola parte del nostro capitale, o diventare milionari! Bella sfida eh! 

Pensa che alcune previsioni vedono il singolo bitcoin oltre i 50.000€ entro il 2020 e a 1 Mln nel 2030. Quanto sia vero non ci è dato sapere, ma un piccolo rischio potrà certamente tramutarsi in un grande guadagno, se si considera ciò che si è realizzato finora, solo mantenendone in portafogli anche per solo un anno! 

Per completezza d’informazione, questo libro si è laureato “Amazon Bestseller” già al lancio. Non attendere altro tempo, potrebbero non esserci più le condizioni ottimali come le attuali!

Ti lascio augurandoti una buona e fruttuosa lettura!

Ciao da Tony Locorriere

Le menti mediocri condannano abitualmente

tutto ciò che è oltre la loro portata”.

Ti attendiamo anche sulla nostra nuova pagina Facebook, per aggiornamenti sull’argomento, ovviamente “Bitcoin Superstar“. 

– Riproduzione riservata da diritti –

   Disclaimer:
Questo articolo viene diffuso a solo scopo didattico e NON può essere considerato sollecitazione all’investimento. Il sito web non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate. Ti esorto a contattare il tuo personal banker per concordare un piano secondo le tue propensioni al rischio. Grazie!