COME FINANZIARE IL TUO BUSINESS!

Faccio seguito ad un mio famoso articolo del 2018, essendo intervenute notevoli novità su come finanziare una propria idea, un proprio business e quant’altro! L’articolo è un pò lunghetto perché è un argomento fondamentale alla tua realizzazione!

A CHE PUNTO DEL PROGETTO SEI?

Il problema del finanziarsi a dovere, rientra in processo complesso ma stabilito per passi e certamente questo non è il primo step!

Se hai letto qualche mio libro, ti sarai certamente imbattuto nel mio personale metodo “PI-PRAC“! Questo, senza mai sbagliare, è il tracciato mentale che percorro per concretizzare i miei progetti. Significa: Penso e Idealizzo, poi passo alla Pianificazione per iscritto, la quantificazione delle diverse Risorse che necessitano per poi passare prima possibile all’Azione per poi effettuare Check periodici con tutto il team.

Quindi, dopo essersi accesa la lampada nel cervello con un’idea irripetibile e averne trascritto saggiamente una parvenza di progettazione fattibile (Business Plan), molti arrivano allo scoglio più grande: dove trovo i soldi?

Forse è il momento al quale la maggior parte dei pretendenti si arena irrimediabilmente, vista la lacunosa conoscenza dell’ostica materia!

Infatti, un primo aiuto è dato dal dover quantificare millimetricamente, la quantità di capitale necessario per poter creare a propria struttura di partenza, che possa “autoalimentarsi” e gestirsi nel quotidiano. Questo dato è essenziale quando presenterai il piano di Business perché chi concede denaro non è uno stupido, non vuole rimetterci e per tale motivo controllerà ogni virgola di ciò che dirai!

Conoscendo il fabbisogno di capitale, occorre ora individuare le fonti più economiche da cui poterli attingere per finanziare la propria attività.

 FONTI DI FINANZIAMENTO!

Le fonti di finanziamento, come da immagine KMU, si distinguono principalmente in due grandi categorie: interne o capitale proprio ed esterne o capitale terzo

finanziamento

Ovviamente, tutto dipenderà dalla tipologia di attività che si vorrà creare: potranno essere abbastanza contenuti se insiste nel campo commerciale e distributivo, mentre potranno essere davvero considerevoli, in ambito industriale e produttivo. 

Assolutamente necessario poter contare su un capitale proprio ed una riserva finanziaria sufficiente che permetta di affrontare l’inizio dell’attività con un’indispensabile tranquillità di bilancio.

Potersi finanziare completamente attraverso il capitale terzo, ottenuto da creditori che hanno fiducia nel business, è davvero impensabile. Una regola sbrigativa sottende una ripartizione equivalente tra il titolare/i e i creditori. La tranquillità dell’imprenditore/i sarà direttamente proporzionale alla percentuale di capitale “deposta nel piatto”, unitamente alle opportune riserve. 

FINANZIAMENTO PROPRIO O INTERNO

Un professionista che è in grado di iniziare un’attività indipendente finanziandola interamente con il capitale proprio, può considerarsi certamente un privilegiato! Autofinanziarsi è sicuramente la via più semplice, la più economica e la più distensiva. Sei tu il capo di te stesso, potrai disporre a tuo piacimento, non dovrai spiegare nulla a nessuno, non dovrai condividere le tue idee con altri che potrebbero clonartele, non dovrai giustificare sempre le tue azioni e, ancor più importante, ne dovrai pagare i relativi interessi.

Un imprenditore potrà partire anche in piccolo con la propria attività, ma ci sarà il momento in cui dovrà pensare di fare il grande salto, altrimenti sarà sempre e solo una sopravvivenza contro l’erario! Orbene, solo in quel momento dovrà valutare di attingere denaro da tramutare in autofinanziamento per realizzare i propri sogni, analizzando dapprima le fonti personali, desumibili dal bilancio familiare, come insegno nel mio primo Amazon Bestseller: Risparmio, Accantono, Investo, Guadagno! Vediamo insieme i più semplici consigli:

-Attingere a propri risparmi e/o accantonamenti, iniziando dalla vendita dei classici “Beni affettivi” di valore come gioielli, diamanti, oro, pezzi d’arte e antiquariato, ecc. fino a strumenti finanziari quali i conti corrente bancari secondari, i Piani d’accumulo su strumenti finanziari come fondi e E.T.F., titoli, obbligazioni, polizze, fondi pensione o T.F.R. ecc.  Personalmente terrei la liquidità del conto principale, come riserva in caso di bisogni istantanei di denaro liquido. La vendita dei strumenti finanziari, è legata al prezzo del momento che se conveniente, procederei subito alla liquidazione, altrimenti li potrei utilizzare “a garanzia” del finanziatore terzo!

-Chiedere prestiti senza interessi a parenti e amici,  e comunque persone che si fidano di noi e della nostra reputazione e vision futura. Non trascurate questa fonte perché potrebbe regalarti soddisfazioni o farti capire davvero come sono le persone che vi circondano. A tutela delle parti, consiglio l’utilizzo della scrittura privata e per invogliarli nel prestito, potrei pensare anche ad un interesse, es: 5%! Chi avrà fiducia in te quando ne avrai bisogno, condividerà insieme a te la gioia del successo!

FINANZIAMENTO TERZO O ESTERNO

Se l’autofinanziamento è insufficiente per finanziare l’impresa, allora si deve ricorrere a fonti esterne. L’elemento preponderante che differenzia i tipi di capitale terzo è l’obbligo finanziario, cioè il periodo entro il quale il capitale deve essere restituito al creditore, notoriamente conosciuto come “scadenza“. Per tale motivo, distinguine almeno tre tipologie: A breve termine (entro 1 anno), A medio termine (da 2 a 4 anni) e A lungo termine, (pluriennale).

L’imprenditore avveduto, osserva la “regola basilare del bilancio“, nella quale con il capitale a liquido a breve finanzierà le attività necessarie come l’acquisto delle materie prime, merce e copertura dei costi d’esercizio. Con il capitale a medio e al lungo termine, unitamente al proprio, finanzierà tutto ciò che si può tranquillamente dilazionare nel prossimo futuro, come le strutture, i veicoli, ecc.

Per il finanziamento della propria azienda tramite capitale terzo si presentano diverse possibilità, vediamone sinteticamente qualcuna:

Finanziatori o Business Angel

Avrai degli amici o conoscenti ricchi, no? Chiediglielo! Saranno contenti di valutare il tuo piano! Prometti la restituzione del denaro a scadenza ed una percentuale e ci penseranno su davvero! 

I Business Angel, invece, sono dei professionisti che intendono investire in settori ad alta crescita e remunerazione. Mettono a disposizione conoscenze, esperienze e denaro. Dove trovi questi angeli? Tramite una semplice ricerca su internet, digitando: Business Angel Europe o l’associazione di settore (Eban).

Credito bancario

Non ascoltare nessuno e vai in filiale, o più di una, per parlarne direttamente! Potranno consigliarti finanziamenti, mutui, prestiti, ecc. a seconda dell’entità richiesta! Ci sono poi un sacco di agevolazioni per la giovane imprenditoria, per le Startup con fondo di garanzia, ecc. 

Porta con te il Business Plan che avrai studiato perfettamente per convincere la controparte! In contropartita, la banca ha sempre bisogno di garanzie “a copertura” nel caso non andasse proprio come desideri! Se non dovessi disporne e nessuno dei tuoi voglia farti da garante, ti consiglio di andare comunque a chiedere informazioni!

Chiedere un contributo a fondo perduto

Vari Enti, periodicamente, concedono dei contributi a fondo perduto, specie a breve che spero arrivino i fondi comunitari del “Recovery Fund”!  Questo denaro è finalizzato alla realizzazione e crescita di progetti imprenditoriali; attenzione: spesso parliamo di risorse “ a fondo perduto”! Per tale motivo o ti consiglio di contattare un consulente, oppure potrai consultare progetti di impresa o bandi, direttamente su portali come quello della Presidenza del Consiglio dei Ministri oppure di diversi Ministeri come lo sviluppo economico, o quello connesso al tuo progetto, poi ti consiglio di visitare Invitalia, Regioni, Camere di commercio e Commissione Europea. Avrai capito che bisognerà partecipare a un bando, avendone i requisiti previsti. Unico problema? Il contributo viene erogato come rimborso di spese sostenute, quindi è denaro che avrai già speso!

Concorsi e incubatori

Internet sta rivoluzionando il mondo del business e penso tu te ne sia accorto! Ricercando periodicamente a livello locale, Enti intellettuali come Università, centri di studio e ricerca, grosse imprese e agenzie dette “Incubatrici”, bandiscono concorsi molto selettivi, per finanziare a fondo perduto lo sviluppo di nuove idee. pensa che prevedono anche un’assistenza qualificata per lo sviluppo del piano. E che vorresti di più!

Crowdfunding

Ne abbiamo parlato già 3 volte su questo mio portale! Sono innamorato del Crowdfunding. Non è altro che un sistema di raccolta di fondi online, tramite “una folla” di piccoli finanziatori, che erogano somme anche modeste perché prevedono anche altissimi sgravi fiscali (50% dopo il Covid). Basta iscriversi a uno dei cento portali italiani, proporre professionalmente il proprio progetto tramite il loro aiuto e lanciarlo per la raccolta! 

CONCLUSIONI

Spero tu abbia un’infarinatura di marketing perché la prima legge recita: chiedi al cliente cosa vuole, progettalo e vendiglielo! Hai capito? Il mercato se ne fotte delle tue idee! Il mercato decide se sfonderanno o meno: allora perché non chiederglielo prima? Nel mio libro “Guadagnare online” parlo proprio di questo argomento!

Se chiedi denaro, devi essere credibile e professionale ma se hai qualcosa in cambio è ancora meglio! Devi essere convinto ed entusiasta! Non farti scoraggiare da nessuno, perché molti ci proveranno ma non ascoltarli e vai dritto per la tua strada!

Infine, ricorda il mio PI-PRAC e i miei tre pilastri l successo: informazione efficace, formazione specifica e azione istantanea!

Dovessi aver bisogno di consigli, commenta pure o contattami in privato! Buona vita!

come finanziare

Ti rammento che l miglior investimento in assoluto è quello in conoscenza. Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! per scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi libro tu scelga.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che puoi compiere è quello di CONDIVIDERE, con i tasti in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere

Diritti riservati – 2020


👋

COME TOGLIERSI I DEBITI?

come togliersi i debiti?

Non interessano i motivi ma se hai accumulato dei debiti, e non sei un soggetto “fallibile”, valutare le procedure di sovraindebitamento (Legge 3 del 2012) ed il Saldo e stralcio, potrebbero rappresentare delle soluzioni definitive per poterli azzerare!

Le due procedure non sono proprio simili e presentano molte differenze; abbiamo ritenuto opportuno elencare il tutto in una semplice ed immediata tabella che potrai fotografare ed utilizzare a tuo piacimento, per la scelta più opportuna al tuo caso!. 

Iniziamo col trattarle singolarmente e brevemente, per poi confrontarle in tabella. 

COS’E’ IL SOVRAINDEBITAMENTO?

La predetta e specificata Legge 3 del 2012 gestisce appunto questo genere di situazioni, che riporto integralmente qui di seguito: il perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte e il patrimonio prontamente liquidabile per farvi fronte, determinando la definitiva incapacità da parte del debitore di adempierle regolarmente.

La normativa si rivolge a tutti i soggetti non “fallibili” e attribuisce al debitore la facoltà di proporre ai creditori un piano di rinegoziazione del debito che il Giudica potrà avallare o meno a seconda di diversi fattori, tra cui criteri di meritevolezza! 

La norma prevede 3 tipi di procedure diverse:

-Piano del Consumatore: può accedervi solo il privato e non l’azienda, il Tribunale verifica la solvibilità del debitore e definisce quanto può essere pagato salvaguardando quanto serve per il sostentamento del nucleo famigliare senza l’intervento dei creditori;

-Accordo con i Creditori: riservato alle imprese, viene proposto ai creditori un piano che dovrà essere approvato da almeno il 60% dell’ammontare del debito.

-Liquidazione del Patrimonio: prevede la liquidazione di tutto il patrimonio al fine di ottenere la liberazione di tutti i debiti.

Le procedure di sovraindebitamento sono finalizzate a garantire la dignità, la sopravvivenza e la riabilitazione del debitore. 

E IL SALDO E STRALCIO?

E’ più semplicemente una transazione tra debitore, o suo delegato, e una società creditrice per la rarefazione di una posizione debitoria pendente. Il debitore offre un accordo alla società creditrice per una somma inferiore, intesa a chiudere definitivamente la propria posizione debitoria, in pratica:

-il debitore si impegna per iscritto a pagare subito alla società creditrice una somma di denaro concordata, “saldando” così il debito;

-la società creditrice rinuncia a ogni pretesa nei confronti del debitore, realizzando di fatto uno “stralcio” della posizione debitoria.

Il beneficio del debitore è la riduzione del debito mentre i benefici della società creditrice sono quelli di ottenere, anche se ridotto, l’immediato saldo senza spese di recupero credito e, ancora più importante, senza attendere anni per l’eventuale messa all’incanto di un eventuale immobile che non si sa a priori a quanto sarà “battuto”. 

Tabella differenze tra sovraindebitamento e saldo e stralcio

I PUNTI IN COMUNE?

In ambo le procedure è il solo debitore a decidere volontariamente di accedere all’una o all’altra; in entrambe è necessario valutare attentamente la posizione debitoria (anche tramite consulente esterno idoneo e competente) per scegliere insieme la soluzione maggiormente appropriata; entrambe le scelte potrebbero permettere al debitore la rinegoziazione del proprio debito e, nel caso di buon fine, di chiudere definitivamente la propria posizione debitoria per, finalmente, tornare a vivere! 

Io personalmente sono responsabile di un Team di “Investitori Immobiliari” che, dietro delega del debitore, effettua perizie di “Saldo e Stralcio”! Qualora interessati ad ulteriori informazioni, richiedetelo nel modulo contatti! 

come togliere il debito

Ti rammento che l miglior investimento in assoluto è quello in conoscenza. Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! per scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi libro tu scelga, in attesa del mio nuovo libro sugli investimenti immobiliari!

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che puoi compiere è quello di CONDIVIDERE, con i tasti in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere

Diritti riservati – 2020


👋

GUADAGNARE ONLINE CON LE RENDITE PASSIVE!

In molti mi scrivono per sapere come guadagnare online, se esistono sistemi semplici per farlo e come creare rendite passive!

La risposta la traggo direttamente da uno dei più grandi uomini della storia, il pensatore Aristotele il quale disse: Noi siamo quello che facciamo ripetutamente, perciò l’eccellenza non è un evento, è un’abitudine.

Significa che molti ci provano pensando siano cose difficili ma i più non si rendono conto che trattasi solo di “Buone abitudini” ripetute che permettono di crearsi sempre nuove competenze.

Per tale motivo ora traggo qui di seguito, un passaggio conclusivo dalla mia ultima opera “Guadagnare Online” ( e “Passive Income” nella versione USA). 

COSA SCRIVI ALLA FINE DEL LIBRO?

Ciò che consiglio fortemente è continuare incessantemente il percorso di sviluppo personale per:

-Concederti un mindset di successo;

-Insegnarti a preservare il denaro per poi assimilare le tecniche per investire e gestire al meglio le risorse a disposizione;

-Educarti nel saper amministrare il tempo, elevare le capacità di comunicazione e leadership per divenire un irresistibile negoziatore nella vendita di beni e servizi online e non.

Il tuo probabile primo obiettivo sarà il primo milione! Un target ambizioso per chi non ha nulla ma chi è sulla strada lo ridimensiona sempre più perchè si tratta solo di un entità matematica controllabile, a differenza delle caratteristiche personali predette. Si tratterà solo di iniziare. Tutti i grandi percorsi iniziano con un primo passo!

COME SI CREANO LE RENDITE?

Il bello delle rendite è che sono “sovrapponibili“, una può stare sopra l’altra ed accumularsi. Una volta che ti sarai garantito un lavoro primario che magari nasce da una tua passione, il gioco è semplice. Nell’ordine prescelto da te, scoprirai di poter ricevere facili rendite da:

  1. Strumenti finanziari (interessi e cedole su fondi e ETF , dividendi su azioni, crowdfunding, ecc.);
  2. Compra-vendita di beni e servizi;
  3. Affitti brevi, annuali da studenti o a lungo termine;
  4. Prestiti con scrittura privata ed interessi a scadenza;
  5. Competenze sempre maggiori e performanti;
  6. Investimenti in negozi da affittare;
  7. Attività imprenditoriali varie;
  8. Uso del tuo brand (che soddisfazione!).

Ora hai scoperto che l’obiettivo non è il primo milione ma sovrapporre almeno 5 rendite passive e il denaro, per te e i tuoi cari non sarà più un problema! Ricorda sempre che il segreto è nel partire e non nell’immobilismo!

guadagnare online

Ti rammento che l miglior investimento in assoluto è quello in conoscenza. Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! per scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi libro tu scelga.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che puoi compiere è quello di CONDIVIDERE, con i tasti in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere

Diritti riservati – 2020


👋

CERCHI UN LAVORO? CREA UN BUSINESS!

nuove uscite

MA SECONDO TE, É MEGLIO CERCARE UN LAVORO O CREARSI UN BUSINESS ONLINE O NON?

L’emergenza sanitaria globale da Covid-19 ha fatto comprendere tante cose ed ha fatto perdere il lavoro al 27% delle persone su base mondiale e forse tu sei tra quelle! 

Anch’io ero confuso, ho provato decine di lavori diversi per crearmi una seconda entrata ma fallivo in tutti! Poi ho capito che il vero problema non è la fuori, ma dentro di me! 

COME HO RISOLTO?

Ho iniziato a studiarne i motivi, a rinforzare il mio mindset, ad accumulare competenze e dopo tanti sforzi, ce l’ho fatta! 

Il vero segreto: dipende dalle tue competenze! Chi dice il contrario vuole solo raggirarti e fregarti del denaro, facendo leva sulla tua ignoranza!

Eticamente, ho condensato il mio know how in questa nuova opera “Guadagnare Online” ( e “Passive Income” nella versione USA) per permetterti di non commettere gli stessi miei errori e andare spedito verso ciò che hai già scritto dentro!

PERCHE’ SCEGLIERE PROPRIO ME?

Mi definisco ormai un esperto in materia, “metto la faccia” in tutto ciò che faccio, fidati dei miei consigli e non te ne pentirai! Cercami su web e capirai che non sono un improvvisato ma sono un produttore seriale di rendite passive!  

Il mio consiglio più grande è di iniziare uno dei miei “percorsi” (chiamarli libri sarebbe davvero riduttivo) in base alle competenze che hai raggiunto in questo momento!

Non ti rimane che vedere coi tuoi occhi cosa ho creato per i miei lettori, sul mio profilo autore Amazon, cliccando qui! per scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi libro tu scelga!

guadagnare online

Ti rammento che l miglior investimento in assoluto è quello in conoscenza.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che puoi compiere è quello di CONDIVIDERE, con i tasti in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere

Diritti riservati – 2020


👋

BITCOIN SUPERSTAR IN AUDIO

bitcoin superstar aubiobook

Finalmente un sogno che si concretizza! Il mio pluripremiato libro “Bitcoin Superstar”, venduto solo su Amazon, presto sarà tramutato anche in audiobook e venduto su Audible, Itunes, Google!

Non potete immaginare quante risorse ho investito sul progetto ma alla fine, la mia perseveranza, ha avuto la meglio! Sull’onda del successo ottenuto del mio primo audio “Habits Planner“, ho deciso di continuare su questa strada!

I contenuti sono SOLO in inglese, me ne dispiace ma ci sono almeno due motivi:

1-La platea passa da qualche milione a qualche miliardo;

2-Pubblicare in Italia, non garantisce il ROI (Ritorno sull’Investimento) e non è possibile farlo in maniera indipendente ma solo tramite agenti (spesso editori tradizionali) che non hanno ancora compreso dove è diretta l’editoria contemporanea!

L’uscita presunta è il 15 Settembre 2020 a causa degli enormi tempi che ACX (Società di Audible/Amazon che provvede ai caricamenti degli audiolibri) impiega. Ma vorrei, infine, condividere con voi il regalo che mi ha inviato il mio ottimo narratore USA, Tom Brooks, direttamente su Youtube:

Ti rammento che il miglior investimento in assoluto è quello in conoscenza. Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! per scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi libro tu scelga.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che puoi compiere è quello di CONDIVIDERE, con i tasti in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere

Diritti riservati – 2020


👋

AZIONE NON CHIACCHIERE!

Solo l’azione porta ai risultati, le chiacchiere lasciamole agli inconcludenti!

Oggi per me sarà ricordato come un giorno memorabile! Vorrei condividere questa grande gioia personale con te e tutti voi!

Chi mi conosce realmente bene, conosce la mia caparbietà! All’inizio dell’anno, avevo un obiettivo molto ambizioso, quello di diventare Bestseller su Amazon USA (vendite non Downloading) e pubblicare il mio primo AUDIOBOOK in inglese, destinato al mondo intero e non solo alla ristretta popolazione nazionale (in tutti i sensi)!

CE L’HO FATTA! Ecco il mio primo capolavoro USA e diverranno ben 3 entro la fine dell’anno peggiore di sempre, il 2020!

THINK BIG! NO PAIN, NO GAIN! E potrei citarne tanti altri!

Se te la cavi con l’inglese, ti offro un giro gratuito per 30 gg su AUDIBLE, potrai ascoltare GRATIS la mia opera sulla super crescita personale e potrai ascoltare altri due libri su di un mercato a scelta:

USA, cliccando qui!

Uk, cliccando qui!

Francia, cliccando qui!

Germania, cliccando qui!

Fammi gli auguri, perchè li avrei fatti anche io a te, col cuore!

habits planner

Ti rammento che l miglior investimento in assoluto è quello in conoscenza. Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! per scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi libro tu scelga.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che puoi compiere è quello di CONDIVIDERE, con i tasti in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere

Diritti riservati – 2020


👋

IL SUCCESSO E’…

Oggi, basta una foto….!!

Il successo è

Ti rammento che l miglior investimento in assoluto è quello in conoscenza. Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! per scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi libro tu scelga.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che puoi compiere è quello di CONDIVIDERE, con i tasti in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere

Diritti riservati – 2020


👋

SCRIVERE: PERCHE’ HO INIZIATO?

Hai capito perchè ho iniziato a scrivere?

CREDIMI…è proprio così! Sono una persona soddisfatta della sua vita! Non ho bisogno dei soldi altrui perchè mi bastano già i miei.

Quando ho iniziato a scrivere, l’ho fatto solo con il fermo desiderio di voler condividere le mie competenze ventennali in libri da divulgare al grande pubblico!

A distanza di qualche anno il sogno si è avverato: chi acquista una mia opera, di solito, prende anche le altre perché si è reso conto delle motivazioni che riesco a trasmettere! Non sono di tipo economico ma esclusivamente dirette al volerti concedere del valore!

Non ci credi? Vai sulla pagina “Dicono di me” e leggi qualcuna delle splendide recensioni…che non mi hanno lasciato amici, zie, fratelli (smile)!

scrivere

Ti rammento che l miglior investimento in assoluto è quello in conoscenza. Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! per scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi libro tu scelga.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che puoi compiere è quello di CONDIVIDERE, con i tasti in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere

Diritti riservati – 2020


👋

COMBATTERE DA SOLO, FORTIFICA!

Sai combattere o sei arrendevole?

Impara a prenderti le tue responsabilità

Impara ad alzare i tuoi standard

Impara a difenderti con le unghie

Impara ad essere la miglior risorsa di te stesso! Perchè?

Perchè sei e sarai sempre da solo contro i tuoi demoni!

combatti da solo!

Ti rammento che l miglior investimento in assoluto è quello in conoscenza. Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! per scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi libro tu scelga.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che puoi compiere è quello di CONDIVIDERE, con i tasti in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere

Diritti riservati – 2020


👋