COSA POSSO VENDERE? LE PRIME DOMANDE!

Se sei un mio assiduo follower o cliente, dovresti aver già compreso che la domanda primaria da formularsi non sarà “cosa posso vendere” ma: “Quali saranno i miei potenziali clienti?. Quest'articolo è tratto dal mio fortunato libro e ( a breve) audiolibro specializzato in tale materia, dal titolo inequivocabile: Idee+Business+Rendita=Impresa!

Al mercato non interessa ciò che tu pensi possa essere venduto ma ciò che esso già ricerca e acquista! Altre possibili domande da elaborare non saranno rivolte al comprendere quali siano le tue passioni (potrebbe non fregare nulla a nessuno), invece:” In quale nicchia ci sono i soldi che vorrei dirottare verso me? Una di queste è una mia passione?

Se non compirai precocemente tale ricerca di mercato per scegliere una nicchia profittevole, difficilmente riuscirai a convincere la gente circa la bontà del tuo prodotto, salvo che tu non sia un influencer o similare con un brand socialmente già riconosciuto!

Per esserti maggiormente d'aiuto, evidenzio che potrai utilizzare servizi gratuiti come Google Trends per sondare le parole chiave (Keywords) oppure le liste dei Bestseller connesse alle passioni più ricercate, i prodotti/servizi e attività più cool sul web.

PRIMA DI AVVENTURARTI NELLA RICERCA E SVILUPPO...

Altra considerazione importantissima da fare antecedentemente, prima di ogni altro passo convenzionale, nasce da quest’altro quesito che dovrai formularti: ”É meglio un prodotto mio o un prodotto terzo?”. Pensa alla risposta prima di procedere!

Secondo il mio punto di vista, infatti, non potrai basarti su prodotti/servizi/Business altrui, perché non potrai mai averne il controllo totale e poi, perché contribuire a sviluppare i sogni altrui se ritieni che i tuoi siano molto più importanti? Questo è un errore molto comune che commette il 95% di coloro i quali pensano che i network siano tutti profittevoli!

Se il prodotto non sarà tuo, avrai la sola “sensazione” di averne il controllo ma potrebbe bastare un piccolo imprevisto nella lunga catena che va dalla produzione alla commercializzazione, per ritrovarti irrimediabilmente con il sedere in terra. Vuoi godere di una supervisione totale? Allora il prodotto dovrà (possibilmente da subito) essere tuo, per non fartelo rubare o copiare!

Di solito, alle prime armi, si parte con un prodotto altrui, come ad esempio nell'affiliate marketing, per poi comprendere che deve arrivare l'ora di proporre qualcosa di proprio per eliminare la dipendenza da chicchessia. E' semplicemente un evoluzione!

Se avrai concepito e fabbricato un qualcosa di difficilmente replicabile, potrai venderlo con notevoli soddisfazioni. Per poterlo vendere bene, dovrai poter contare già su un forte brand alle tue spalle che promuoverai ed eleverai costantemente e che rimarrà sempre e comunque tuo anche se cambierai il tipo di business. Per partire con il piede giusto, è questo ciò su cui dovrai focalizzarti, fidati di me, perché ho commesso tanti errori prima di comprenderlo e vorrei evitarti inutili dissipazioni di tempo e di denaro!

vendere

Infine, l'investimento con il miglior tasso di interesse in assoluto è: la conoscenza efficace! Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! Per aver la possibilità di scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi mio percorso tu scelga.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che potresti compiere è quello di CONDIVIDERE i miei contenuti, con i tasti Social in basso!

Ricevi gratuitamente i prossimi articoli, registrandoti sul form apposito! Sentiti libero, infine, di lasciare un commento, qualora necessiti di un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere ...

Diritti riservati - 2021

Lascia un commento