CRIPTO, COSA CI ATTENDE?

14 Giugno 2022
TonyLoco

Orbene, si sono rotti i livelli di supporto chiave critici delle principali criptovalute. Il bitcoin ha infranto il suo minimo del Maggio scorso ed è successo qualcosa che è già entrato nella storia: rivedere bitcoin a ridosso dei 20K. La domanda a cui risponderò qui e ora è:

Cosa ci attende in futuro?

In termini di paura, l'indice reativo è ai livelli massimi, il che sfocia nel vero terrore! Ora, nei miei libri ho insegnato che la via migliore per accatastare bitcoin, è il piano di accumulo in stile PAC, cioè acquistarne periodicamente tramite una parte della nostra capacità di risparmio, la parte positiva del cash flow determinato dal bilancio mensile.

Se questi acquisti, poi, venissero esercitati durante i cali importanti del mercato, come ad esempio nei panic selling come l'attuale o alla scadenza dei futures, l'ultimo venerdì del mese, allora il risultato, nel lungo periodo, potrebbe diventare davvero sorprendente.

La gente spesso, non lo fa! Perchè?

Perchè, la gente non è paziente! Vuole tutto subito, senza faticare, senza studiare, senza sudare!

Impara a guardare cosa dice il mercato dal suo grafico, Impara le tempistiche dei cicli, Impara ad intuire i trend di lungo, medio e breve termine, diversi tra loro! Impara ad assorbire le news migliori da pochi canali affidabili, questo dovresti iniziare a fare se vorrai alzare l'asticella e star meglio del 90, forse anche il 99% degli investitori improvvisati!

Il mercato è al ribasso, allora non investire in long e attendi che vi siano le condizioni per farlo! Se proprio ti prudono le mani, investi in trend, in short, magari con piattaforme futures retail di cui ho parlato diffusamente anche in DEFI Superstar.

Negli anni abbiamo compreso che i grossi investori su bitcoin, in gergo "whales" balene che io ritengo mammiferi troppo docili per poterli rappresentare al meglio e per questo li ho denominati Megalodonti, sono pochi e sovraccarichi di risorse.

Non solo, ma sono estremamente sicuro che facciano "fronte comune", cartello, si incontrano in videochat con cappucci come il KKK e decidono dove portare il prezzo! Ad essi sono contrapposti i cosiddetti "Colletti bianchi", gli istituzionali che dispongo di vagonate di usd senza valore, stampati e messi a disposizione dai grandi gruppi bancari per trarne il maggior profitto possibile, come gli squali bianchi e così li chiameremo.

Scontro tra squali e megalodonti!

Orbene, lo scontro tra squali e megalodonti sembrerebbe impari ma così non è perchè i megalodonti per trarre profitto dai propri btc devono per forza ... vendere periodicamente, spostare le proprie risorse in stablecoin e rientrare in bitcoin a sconto, ricomprandone molti di più!

Ambo le categorie, hanno rispetto per l'altra e cercano fin quando è possibile, di non schiacciarsi le "pinne" vicendevolmente!

Ma in questo periodo, gli equilibri sembrano essersi rotti, a dire il vero già dal gran casino mondiale ordito contro ust e Luna foundation...secondo meee, di chiara natura istituzionale per mettere in cattiva luce il mondo cripto ed i suoi invstimenti e la guerra è iniziata da allora!

Gli squali hanno i soldi pronti per shortare e molti megalodonti sono già usciti dal mercato quindi i 20k hanno hanno dimostrato a tutti che bitcoin potrebbe fare cose che pensavamo non più possibili in un mercato trendy come quello cripto! Invece, è successo e ciò ci riporta tristemente indietro nel tempo, ad uno dei tanti panic selling che si sono succeduti nella seppur breve storia del bitcoin.

Quando finirà questa situazione?

Quando il mercato tornerà a crescere? Nessuno lo sa quasi nessuno e chi dice il contrario, probabilmente vuole fotterti i tuoi soldi con previsioni da mago Otelma.

Sai chi lo sa di certo? Il branco dei megalodonti che si organizzerà e porterà avanti un grande attacco contro gli squali che, come sempre, porterà cadaveri da ambo le parti perchè non esiste conflitto che non lasci qualcuno al suolo in orizzontale!

Forse sarà più breve di quanto ci aspettiamo, dobbiamo solo aspettare e vedere cosa succede. Il mercato, come sempre, ci darà qualche segnale di inversione e poi saremo noi ad entrare nuovamente a mercato vendendo le nostre stable, vero?

Solo per bitcoin?

Nooo, andiamo avanti con un altro grande caso sotto i riflettori: Ethereum! Dai suoi massimi a ridosso dei 5k a fine 2021, attualmente è pervenuto ad un prezzo impensabile perchè è stato spinto, non sceso ... attenzione, sotto il minimo di tutti i tempi ed è arrivato a ridosso di 1k.

Da ciò che è stato chiamato come "super ciclo" nel quale si affermava che bitcoin ed Ether non potessero mai scendere sotto un 50% dall'ATH...ed ora, tutto è stato messo in discussione!

Come se ci volessero ricordare, come se già non lo sapessimo, che l'investimento in cripto è speculativo e non solo pericoloso, ma nei miei libri è scritto ovunque di investire in tale asset ciò che potresti permettere di perdere, o no?

Ripeto, secondo me, gli squali, foraggiati dalle Banche Centrali, stanno cercando di arginare il fenomeno con tecniche come dire "non convenzionali" e vedendo i risultati globali, penso davvero che ci stiano riuscendo!

Che succederà allora?

Quando le nubi passeranno, e passeranno sicuramente, vi saranno molti guadagni da realizzare ed i segreti per effettuarli saranno sempre gli stessi: fondamentalmente mantenere un certo distacco emotivo dal mercato, preservare la mente con lucidità e posizionarsi a mercato quando tutti saranno ormai dissanguati!

Come dico spesso ai miei: investire quando gli altri hanno le mani tra i capelli!

Tranne qualche guru accertato, non ascoltare mai nessuno, produci sempre una tua idea nella tua testa, stai lontano da altre teorie che cercheranno solo di influenzarti negativamente. Leggi qualche mio libro ed aggiungiti alla mia community per soli lettori!

La capitalizzazione totale è tornata sotto il trilione e anche le capitalizzazioni delle stable stanno diminuendo. Cosa significa? Che le persone stanno tornando anche a scambiare in fiat, a causa del clima del terrore in cui stiamo guerregiando!

Sarà solo questione di tempo, perchè gli squali vedono solo nubi nerissime sul dollaro a causa dell'inflazione record oltre gli 8%. Non solo ma anche gli statunitensi se ne accorgeranno perchè i debiti non saranno più gestibili e, se non troveranno presto soluzioni radicali, si arriverà al collasso dell'economia più grande al mondo.

Secondo te quale potrebbe essere l'ancora di salvezza? Ho timore a dirlo ma è l'unica valuta senza bandiera, il baluardo della globalizzazione monetaria mondiale: il bitcoin. Così tanto denigrato e disprezzato salirà di diritto, sul trono degli asset come massima "riserva di valore" della storia dell'economia, molto meglio dell'oro fisico del Klondike!

Buon accumulo!


Infine, pilastro della mia produzione è che "l'investimento con il miglior tasso di interesse in assoluto è: la conoscenza efficace"! Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! Per aver la possibilità di scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi mio percorso tu scelga.

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che potresti compiere è quello di CONDIVIDERE i miei contenuti, con i tasti Social in basso!

Ti attendo sulla pagina "Risorse" per scaricare il file con TUTTI i miei preziosi ALLEGATI GRATUITI che mi contraddistinguono dalla concorrenza! Provali e non te ne pentirai!

Ricevi gratuitamente i prossimi interessanti articoli, registrandoti sul form apposito o semplicemente commentando l'articolo per un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! By Tony Locorriere ...

Diritti riservati - 2021

Lascia un commento