IMMOBILIARE: COME GUADAGNARE CON LE RISTRUTTURAZIONI!

17 Febbraio 2022
TonyLoco

Questo innovativo articolo è ovviamente tratto da "Investire in immobili", il mio famoso libro sul mondo delle compra-vendite immobiliari, effettuate in maniera intelligente!

Esso è nato dal concetto espresso dalla prima legge del marketing, che ripeto volentieri: Sai cosa vuole il mercato? Chiediglielo e daglielo!

Te lo esprimerò al meglio tramite due esempi che ti rimarranno impressi per tanto tempo!

ESEMPIO 1:

Acquistiamo quadrilocale a 100.000 € per ristrutturarlo e venderlo a 150.000. L’abitazione dispone di due ingressi, e subito si accende la lampadina dell’investitore flessibile e intelligente, che si chiederà: perché non lo frazioniamo e lo trasformiamo in due bilocali che sono molto più richiesti in questa zona, o lo tramutiamo in un grande trilocale?

Orbene, come verificare con certezza quale delle due soluzioni possa essere più interessante per un futuro acquirente? Al nostro grafico abbiamo commissionato due diversi rendering (visualizzazione di modelli 3D) che abbiamo pubblicizzato con modesto investimento sui nostri canali tramite Facebook Ads, ancora prima di realizzarli!

Risultato: Il mercato ha emesso il suo verdetto! I due bilocali sono stati richiesti a 90.000 € ognuno e in più abbiamo promesso agli acquirenti di scegliere materiali e colori di loro gusto per una totale customer satisfaction!

Capisci ora cosa voglio dire che è il mercato a comandare. Lasciamo che scelga liberamente, che sia totalmente contento e ci arricchisca con 30.000 € in più.

Per tale motivo abbiamo ritenuto opportuno inserire nel libro anche due paragrafi inerenti i frazionamenti / accorpamenti e il cambio di destinazione d’uso!

ESEMPIO 2:

Come vendere un immobile sui social con pochi euro d’investimento!

Sii elastico e ammettiamo di essere nella situazione di dover iniziare la ristrutturazione e voler trovare già un acquirente, oppure di aver già eseguito i lavori e di poter disporre di una casa pronta per la rivendita!

Crea un account su Business manager di facebook da Google e uniscilo alla tua pagina immobiliare; crea una nuova campagna scegliendo come obiettivo i “messaggi”; per targettizzare al massimo la campagna imposta come pubblico personalizzato, abitanti in un raggio di 20 km dalla tua grande città e aventi come interesse, la ricerca di una casa nei soliti portali come casa.it, immobiliare.it, idealista.it;

Su Fb, in "creatività" ti verrà chiesto che tipo di media vorrai condividere e qui ti consiglio di realizzare un bel rendering di qualità anche in più immagini, se devi ancora ristrutturare, oppure realizza belle foto reali e professionali o un video breve ma creativo e qualitativo se possiedi già la casa pronta;

proseguendo, scrivi una sintetica, curiosa e attrattiva descrizione con tanto di prezzo e qualche emoticon; infine, la call to action tipo: desideri più informazioni sulla tua casa dei tuoi sogni? Lasciaci il tuo numero di telefono e sarai ricontattato quanto prima!

Alla fine, spendendo molto meno rispetto a una campagna tradizionale, avrai un sacco di visibilità per il tuo brand, molti messaggi privati su messenger e tra questi, creando la degna competizione con effetto scarsità, troveremo finalmente il nostro acquirente finale.

Per avere i migliori risultati, la strada migliore è quella del “Try and Testing”, cioè provare più strade per almeno una settimana per verificare quella che funzioni meglio per poi replicarla. Questo sistema potrai usarlo non solo per l’immobiliare ma anche per tante altre occasioni da girare a tuo favore.

Principi Generali da rispettare

Ora possiamo avventurarci nelle predette tecniche, affrontando alcuni principi generali da sapere sulle ristrutturazioni.

Una volta che avremo le idee chiare su cosa realizzare, daremo mandato al nostro ingegnere per dare seguito alle pratiche burocratiche per i lavori. 

Le normative urbanistico-edilizie nazionali, regionali e comunali, infatti, prevedono obblighi di legge a carico di chi richieda lavori edili, redatta appunto da un professionista abilitato con informazioni dettagliate.

Non è un nostro problema ma è utile sapere che dal 2017, i moduli per la presentazione di tutte le segnalazioni, le comunicazioni, le istanze in materia di attività edilizia sono state unificate e standardizzate.

La pratica edilizia va presentata sempre in caso di opere di manutenzione straordinaria, di restauro o di risanamento, di ristrutturazione, di permesso di costruire e di tutte le relative varianti.

Fanno eccezione solo le opere di entità minore. L’istanza edilizia, ovviamente, dovrà riportare date figure coinvolte nei lavori quali il proprietario, il progettista, il direttore lavori, impresa esecutrice dei lavori.

Il Codice Civile prevede l’obbligo di avvisare l’amministratore circa l’intenzione di iniziare i lavori nel proprio appartamento.

Tali attività non devono recare danno alle parti comuni. La legge obbliga a esporre fuori dalla porta di casa, il cartello dei lavori, con tutti i dati d’interesse, compreso il numero di telefono del proprietario per eventuali problematiche.

Inoltre, non conoscendo i condomini, una buona regola civile, impone l’esposizione di un cartello nell’atrio del condominio che avvisi i vicini dell’inizio dei lavori e che porga le scuse per gli eventuali temporanei disagi arrecati dalle maestranze!

Conclusioni!

Ai fini del mantenimento della sua abitabilità, un’abitazione deve rispettare determinati requisiti negli ambienti, fissati dal Decreto Ministeriale della Sanità del 5/7/1975.

Essa detta le norme generali ma a causa dell’autonomia normativa in questa materia concessa a Regioni e Comuni, sul territorio nazionale possono esserci differenze anche sostanziali. 

Il tuo consulente dovrebbe conoscere i regolamenti edilizi comunali ma se ci dessimo un’occhiata, sarebbe meglio! Fidarsi è bene ma non fidarsi è più sicuro, fino a prova contraria!


Per terminare alla grande sappi che il pilastro della mia produzione è che "l'investimento con il miglior tasso di interesse in assoluto è: la conoscenza efficace"! Un buon inizio potrebbe essere quello di seguirmi sul mio profilo autore su Amazon, cliccando qui! Per aver la possibilità di scaricare GRATIS i primi capitoli di qualsiasi mio percorso tu scelga!

Aiuta anche i tuoi amici a svegliarsi dal torpore, il migliore gesto che potresti compiere è quello di CONDIVIDERE i miei contenuti, con i tasti Social in basso!

Ti attendo sulla pagina "Risorse" per scaricare il file con TUTTI i miei preziosi ALLEGATI GRATUITI che mi contraddistinguono dalla concorrenza! Provali e non te ne pentirai!

Ricevi gratuitamente i prossimi interessanti articoli, registrandoti sul form apposito o semplicemente commentando l'articolo per un chiarimento, un consiglio o anche un semplice ed apprezzato saluto!

Grazie per l’attenzione! Investosudime.com By Tony Locorriere ...

Diritti riservati - 2022

Lascia un commento