CORSO DI CRESCITA PERSONALE GRATUITO - VIDEO 6

9 Dicembre 2022
TonyLoco

"PERCHÉ CAMBIARE?"

In questo nuovo articolo del nostro Corso di Crescita Personale Gratuito, affronteremo il perchè dover cambiare, cioè quali sono le motivazioni umane che portano più spesso il soggetto a voler intraprendere un percorso del genere e ne comprenderemo le differenze.

Vedremo poi, cos’è la FOMO, quel comportamento che tende ad uniformare le scelte dei nostri ragazzi e come imparare a conoscerla meglio!

Vedremo infine, come si fa a motivarsi, come vincere facile elevando le capacità di adattamento al cambiamento e tanto altro ancora!

Motivazione= un motivo per l’azione!

Nell'articolo e Video precedente, tramite la “Cascata degli eventi”, abbiamo compreso che il vero antidoto alla paura di cambiare è …. l’azione! Essa deve avere un motivo e se "mixiamo" queste due parole magiche, ne esce una davvero potente: motivazione, cioè il motivo che spinge le persone ad attivarsi!

La motivazione umana al cambiamento, alla trasformazione, è complessa ma, in genere, contiene i perchè ai grandi bisogni dominanti e fondamentali, che abbiamo già parzialmente trattato e sono, in ordine discendente di potenza:

1-il bisogno di rivalsa, che nasce quando … hai le spalle al muro …bravo… e hai solo un tipo possibile di reazione, senza scelta, agire e spaccare; ti potrei fare centinaia di esempi ma nell’attuale società del benessere, probabilmente anche tu hai poche privazioni e quindi non ravvedo molti casi sovrapponibili.

2-Invece poi, vi è il bisogno di autorealizzazione che nasce da forti insoddisfazioni personali e/o lavorative che porta il soggetto a desiderare fortemente il cambiamento ma solo i più curiosi inizieranno a porsi le giuste domande, si focalizzeranno su se stessi, eleveranno il desiderio di conoscenza per entrare così nei giusti percorsi di crescita personale…non dico altro, perchè sono tristemente di parte;

3-Poi abbiamo il bisogno di aggregazione o affiliazione che affligge coloro i quali, da soli, non riescono a concretizzare nulla ed hanno la necessità di condividere con qualcun altro, un percorso nel quale possano competere e controllarsi vicendevolmente!

4-Infine, la motivazione potrebbe anche dissetare, per alcuni, il bisogno di comando e di potere; che è la spinta ad influenzare gli altri ed a intervenire nelle situazioni assumendone il controllo, l’autorità, imponendo la propria condizione di presunta superiorità. Questo è un bisogno dilagante sui nuovi social perchè l’influenzare altre persone, è anche retribuita semplicemente…creando contenuti che assecondano i bisogni di altre persone!

Cos’è la FOMO?

Comprenderai che da quando i social network hanno preso il sopravvento sulla nostra vita, “grazie” a quel presunto innocuo telefono che porti in tasca, è nata una nuova forma di ansia sociale chiamata FOMO ("Fear Of Missing Out").

É la “paura di essere tagliati fuori" e potrebbe portare a una preoccupazione compulsiva riguardo la perdita di un'opportunità d’interazione sociale, di guadagno, di attenzione e via dicendo!

La fomo è un tipo di motivazione che induce, secondo le ultime statistiche, il 55% degli adolescenti ma anche no, ad attivarsi per conseguire obiettivi personali, nei casi migliori, oppure  assolvere a profondi bisogni personali che spesso noi genitori non riusciamo a vedere per mancanza della giusta comunicazione coi nostri figli!

Pochissimi riusciranno nel loro intento e tutti gli altri trasformeranno questa incapacità in insoddisfazione e meno frequentemente in vera e propria frustrazione! 

Il mio consiglio è quello di interfacciarsi ai propri figli con un linguaggio mediato con quello che LORO utilizzano maggiormente perchè altrimenti potresti anche esser frainteso o addirittura non compreso affatto.

Infatti, una mia famosa citazione dice che:

"o è un problema di antenna che trasmette male, o è un problema di errata “frequenza” di ricezione"!

Riascolta questo ultimo passaggio perchè potrebbe aver aperto una nuova porta verso la conoscenza più appropriata dei tuoi figli!

Ma come si fa a motivarsi? 

Memori delle tante possibilità di motivazione, la scelta di iniziare o meno, è sempre la nostra, tranne …nel primo caso, nel quale sono risucchiato dagli abissi più cupi e devo per forza darmi quello slancio per tornare a respirare in superficie! Capito?

Sinteticamente, per motivarsi sarà necessario:

-Destinarti del tempo, magari isolarti per un’ora al giorno prima che gli altri si sveglino, per comprendere meglio chi sei e cosa sei, cosa vorresti davvero ottenere e il perchè dovresti farlo; questa tua inconsueta focalizzazione, eleverà la tua curiosità ed il desiderio di conoscenza che con un effetto a palla di neve, cambierà la tua visione sul mondo circostante e finalmente, direi, ti porterà ad una più marcata consapevolezza, e alla trasformazione da bruco a farfalla, da inconsapevole ad aspirante illuminato;

-In un percorso completo, dovrai comprendere quale sia il tuo dono specifico e cosa ami veramente fare perchè ciò sarà il volano al tuo successo. Se cercherai la motivazione in qualcosa che odi (per esempio, un lavoro che non ti piace o che i tuoi ti hanno forzosamente inculcato) significherebbe ingannare sistematicamente se stessi e perseverare una situazione di grande stress che potrebbe arrivare ad un forte disallineamento dell’equilibrio personale e al patatrack patologico!

Come vincere facile?

Charles Darwin, in base a studi approfonditi che effettuò sull'evoluzione delle specie, dichiarò che:

“Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.”

Questa frase dimostra che non dobbiamo scappare dinanzi alla possibilità di cambiare ma, anzi, abbracciarla come una vera e propria terapia preventiva che potrà e dovrà aiutarci in futuro.

Dobbiamo imparare a vivere nell’incertezza per elevare costantemente le capacità di risposta veloce … per ogni evenienza. Per questo motivo nel nostro percorso di crescita personale completo, ripeto costantemente di imparare ad “abituarsi a non abituarsi” perché … fai estrema attenzione … le certezze, in futuro, saranno sempre minori in ogni campo ed esser pronti a fronteggiarle, certamente ti concederà un forte vantaggio competitivo.

Come adattarsi meglio al cambiamento?

Solo apparentemente i cambiamenti esterni avvengono in modo naturale, semplice e graduale, anche se non è affatto così e ti basterebbe far tornare la memoria a cinque anni fa per per darmi ragione!

Se i cambiamenti esterni sono veloci, quelli che interessano te, sulla tua persona, come dovrebbero avvenire?

Per anticipare le trasformazioni ed adattarti naturalmente, dovrai imparare a schiacciare sull’acceleratore della motivazione, e differentemente da tutti gli altri corsi, noi ci abituiamo alla fatica perchè tra qualche video ti faremo una domanda, che sinteticamente ti anticipo: qual è secondo te il più importante dei settori della nostra vita?

Ti lascio qualche secondo per rispondere….! 

Cosa hai risposto? Bravo, è la salute ed essa viene a concretizzarsi non solo a tavola o nel frigo ma al prezzo di una grande motivazione per rendere abitudinaria la fatica fisica con lo jogging ed il corpo libero, in tutte le stagioni e in qualsiasi condizione climatica!

Fidati di me, sono un esperto, perché dopo il tanto sudore profuso in tali attività,  ottenere le soddisfazioni che cercavi, sarà davvero una passeggiata! 

Hai compreso perché la gente oppone resistenza al cambiamento? Perché preferisce rimanere nella propria comoda comfort zone, si accontenta di ciò che ha, è mediocremente appagata e vorrebbe migliorare in modo dolce e comodo con la meditazione e le babucce.

Non funziona così nel mio mondo! La vita è brevissima e per questo ci vuole autocontrollo e disciplina, ricerca di prestazioni, svegliarsi un pò prima, applicare la routine del mattino, faticare un pochino ma abitudinariamente con l’attività fisica e schermarsi per tutto il resto!

Se riuscirai a fare ciò, affrontare qualsiasi altra sfida risulterà essere una bazzecola.  Comprendi la mia filosofia: se vuoi trasformarti in un Avengers, o in una bella farfalla variopinta e non rimanere a strisciare come un brutto bruco inerme, dovrai imparare a spremerti e a fartelo piacere con la routine!

E’ facile? No, ma tu a differenza mia … hai me e le soluzioni a tutti i miei errori commessi negli anni! Anch’io avrei tanto desiderato aver un coach come me in adolescenza e non sarei a scrivere qui, ora! La vita la fuori, è dura!

Per fronteggiarla al meglio dovrai TU irrobustirti fisicamente, mentalmente e socialmente e non auspicare utopicamente che l’esterno migliori! E’ impossibile. Se vuoi il meglio dal tuo futuro devi solo investire su te stesso, niente altro! 

metamorfosi

Ricapitolando:

Abbiamo affrontato il perchè dover cambiare, cioè quali sono le motivazioni umane che portano più spesso il soggetto a voler intraprendere un percorso del genere e ne ho spiegate le differenze.

Abbiamo visto cos’è la potente FOMO, quel comportamento che tende ad uniformare le scelte dei nostri ragazzi e come imparare a conoscerla meglio! Abbiamo visto come si fa a motivarsi a dovere, l’importanza delle capacità di adattamento al cambiamento e tanto altro ancora!

Nel prossimo video ...

Metteremo il cambiamento, la trasformazione, sotto la lente della scienza per farti comprendere che qui non si parla di fuffa o di aria fritta! Vedremo chi sono coloro i quali resistono al cambiamento, fino al patologico.

Infine, quali sono le fasi del Ciclo del cambiamento, per sfatare che esso sia un processo lineare ... ma circolare!

Ti attendo nella pagina "Videocorsi"...

Mi piacerebbe sapere se hai commenti o domande da formulare qui di seguito!

Potrai verificare la nostra reputazione ed attingere velocemente a TUTTI i nostri servizi, Cliccando qui!

Non perderti i prossimi video del corso ed i prossimi interessanti articoli, iscriviti alla newsletter di WordPress, cliccando qui!

Grazie per l'attenzione e alla prossima! By Tony di Investosudime.com

Diritti riservati dall'autore


Lascia un commento

ACQUISTA LA TUA COPIA ORA!
Libro di finanza personale. Risparmio, accantono, investo, guadagno.
Migliora la Tua Cultura Finanziaria e Migliorerai la Tua Vita!